ALL I WANT FOR CHRISTMAS IS YOU di Mariah Carey

Tutto quello che voglio per Natale sei tu, come unire il Natale all’amore, questa moderna canzone natalizia fu scritta e pubblicata dalla cantante statunitense Mariah Carey. Il singolo fu lanciato nel novembre del 1994, e lanciò in contemporanea il quarto album di quest’artista, Merry Christmas, il quale era completamente dedicato al Natale.

Questo pezzo è diventato un evergreen del Natale, infatti ogni anno, da dicembre a gennaio, All I want for Christmas is you registra un’immediata salita nelle classifiche internazionali, ricominciando a vendere copie, che adesso sono anche disponibili per il download digitale. Dall’anno della sua pubblicazione ne ha vendute all’incirca 15 milioni, ed ha ricevuto Dischi d’Oro e di Platino per le vendite in tutto il mondo, soprattutto negli Stati Uniti, dove ne ha vendute oltre 5 milioni.

Sarà forse per il suo carattere romantico, anche per la base musicale che richiama in pieno i suoni natalizi, ma il brano è stato apprezzatissimo in questo ambito festivo, perché dopotutto fa spazio all’amore, oscurando il carattere commerciale del Natale, con pacchi e pacchettini multicolori che riempiono i piedi dell’albero di Natale. Infatti, la protagonista vuole lui sotto l’albero, solo lui, quindi oltre ad essere una canzone natalizia è anche una bellissima dichiarazione da innamorati.

La Critica lo ha accettato ben volentieri, per il suo carattere festoso, gioioso e decisamente antitetico al consumismo, danno risalto al vero senso del Natale. Il tutto, viene poi presentato in maniera quasi divertente, molto spensierata ed entusiasmante, quindi porta romanticismo insieme ad allegria, rispettando il carattere festivo della ricorrenza.

L’idea, anche se essenzialmente semplice, è stata raccolta da numerosi altri artisti, i quali hanno riproposto la canzone in cover e varie reinterpretazioni, tra cui annoveriamo Michael Bublé, con la sua versione swing, e Jon Bon Jovi, mentre Justin Bieber ha duettato proprio con Mariah Carey, in una nuova edizione del brano nel dicembre del 2011.

Fonte Video inserito (di proprietà del canale corrispondente): YouTube

Share Button

Link utili:

loading...

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da Copyright