ALTA MAREA di Antonello Venditti

Antonello Venditti non è unicamente un cantante, è principalmente un cantautore, che ha scritto numerosi brani di successo e vanta un’esperienza decennale in fatto di musica, avendo iniziato da giovanissimo, quando alle scuole elementari già studiava pianoforte. Un talento innato, che a 14 anni già scrisse le sue prime canzoni, tra cui la famosissima Roma Capoccia.

Egli debuttò nel 1972, all’epoca in cui frequentava l’università (per di più laureandosi in Legge nel 1973), e da allora ha collezionato innumerevoli successi. Proviene dalla “scuola romana” e rimane uno degli artisti italiani che hanno venduto il maggior numero di dischi, infatti ad oggi si contano più di 30 milioni di copie vendute.

Alta marea, stranamente è una cover, praticamente un riadattamento della canzone Don’t dream it’s over (1986) dei Crowded House, un gruppo australiano che qualche anno dopo si è sciolto, e nel videoclip della canzone, quella di Antonello Venditti che uscì nel 1991, abbiamo una giovanissima Angelina Jolie. Le musiche ovviamente sono state riarrangiate, e francamente la versione musicale di Venditti è decisamente più bella dell’originale.

Il testo è notevolmente poetico, non parla specificatamente di un fatto o una storia, è un insieme di rime che esprimono l’immenso sentimento provato dal protagonista, forse da Venditti stesso, che non è raro che produca canzoni autobiografiche. Alcune sono state dedicate alla sua ex moglie, e sono estremamente “vere”, come la romanticissima Ricordati di me e la nostalgica Ogni volta.

Sicuramente questa scelta stilistica rappresenta la chiave del suo successo, poiché parla di se stesso, di sentimenti reali, gioia e dolore, sentimenti provati dalla gente comune, che spesso si immedesima nelle sue parole e nelle sue intense sensazioni. Portavoce dell’amore e delle persone innamorate, in Alta marea descrive con semplicità e immediatezza l’ideale di donna (o di amore) che assilla e talvolta provoca angoscia, quando si è arenati nella consapevolezza che si tratta di un amore impossibile.

Fonte Video inserito (di proprietà del canale corrispondente): YouTube

Share Button

Link utili:

loading...

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da Copyright