ALWAYS dei Bon Jovi

C’è un’incomparabile dolcezza poetica, divina in queste melodiose rime scritte da Jon Bon Jovi, il leader del gruppo omonimo che nacque nel lontano 1983, in quei famosi anni ’80 che hanno riempito il panorama musicale di grandi star.

Ed io ti amerò, piccola, sempre… sarò lì fin quando le stelle brilleranno, finché il Paradiso scoppierà. Chi non vorrebbe sentirsi dire queste sublimi parole? C’è tutta la potenza dell’amore e dell’immortalità del sentimento, un totale abbandono al proprio cuore, senza limitazioni né razionalizzazioni, il vero amore che prende vita e non muore, perché è così che fa. L’amore vero non muore mai.

Il brano fu inizialmente scritto per fungere da colonna sonora al film “Triplo gioco” (nome originale “Romeo is bleeding”, e infatti i primi versi si riferiscono proprio al protagonista, Romeo), un thriller che uscì nelle sale cinematografiche nel 1993. Ma, quando fu il momento di guardare il film, la band non fu favorevolmente impressionata dalla pellicola, che infatti non ebbe granché successo, sia a livello di critica che di vendite, pertanto conservarono la canzone per inserirla nel loro nuovo album Cross Road, una raccolta di inediti che fu pubblicata l’anno successivo.

Always è il singolo più venduto dei Bon Jovi, con ben 3 milioni di copie al suo attivo, ed ha ricevuto diversi riconoscimenti in tutto il mondo, tra Dischi d’Oro e Dischi di Platino. In Regno Unito è stato il più venduto in assoluto, durante l’anno della sua uscita, sbaragliando le hit inglesi più celebri del momento.

A dispetto di questo fantasmagorico successo, il video musicale del brano fu censurato da MTV, in quanto il protagonista del videoclip, scoprendo di essere stato tradito dalla sua donna appiccava un incendio distruggendo l’appartamento dell’amante, e non era certo un bel messaggio da divulgare, soprattutto da una band così famosa che avrebbe potuto certificare l’atto come giusto, o quantomeno giustificato. Nel 2010, pertanto, il videoclip è stato sostituito da una nuova versione, quando è stato il momento di produrre un DVD con i maggiori successi della band statunitense, anche se in origine quelle scene erano state tagliate.

Fonte Video inserito (di proprietà del canale corrispondente): YouTube

Share Button

Link utili:

loading...

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da Copyright