ANIMA MIA dei Cugini di Campagna

Anima mia è il più grande successo dei Cugini di Campagna, uscito nel 1973, che diventò ancor più celebre grazie alla splendida cover cantata da Claudio Baglioni. Comunque, qualsiasi sia la versione, è sempre una canzone bellissima e oltremodo romantica.

Scritta dal gruppo stesso, che nacque nel 1970, Anima mia riscosse un buon successo anche all’estero, non solo in Europa (Spagna), ma anche in America Latina (Argentina), dove per l’appunto furono pubblicate versioni in altre lingue, e il gruppo veniva lì chiamato col semplice nome di “Campagna”. L’origine del nome, dal tratto bucolico, nasce forse dall’intenzione iniziale di rappresentare la tradizione agreste italiana, infatti i primi brani assumevano proprio questi connotati.

Nel tempo, però, gli elementi del gruppo si accorsero che tale stile era poco propenso a farli decollare, pertanto cambiarono genere e scrissero le loro prime canzoni seguendo uno stile differente, tra cui Anima mia. La formazione del gruppo, attualmente, è diversa da quella di allora, infatti dall’inizio della carriera dei Cugini di Campagna sono rimasti soltanto i fratelli Michetti, a cui nel 2015 si sono uniti Daniel Colangeli e Tiziano Leonardi nel 2012.

Il testo, assai nostalgico e romantico, racconta la difficile situazione che viene a crearsi dopo la rottura di un rapporto, in particolare dopo una convivenza. La parte più dura, tocca però a colui che resta nella casa che era in comunione, poiché si ritrova circondato dagli oggetti condivisi e gli ambienti in cui ha vissuto momenti indimenticabili con la persona amata. Chi va via comincia un’altra vita interamente, mentre chi rimane rischia di affogare nel passato.

La cosa migliore, per entrambi, se la storia è davvero finita è di lasciare quei luoghi, anche gettare gli oggetti che rievocano ricordi dolorosi. La canzone però, esprime di netto il rifiutare l’idea, anzi ne emerge una sorta di supplica struggente, affinché l’amata (in questo caso è una donna) ritorni a casa. Ma difficilmente è un richiamo che viene ascoltato, soprattutto quando si impegna tempo e forzata determinazione a raccogliere le proprie cose per andare via. Di solito, a quel punto è davvero finita.

Fonte Video inserito (di proprietà del canale corrispondente): YouTube

Share Button

Link utili:

loading...

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da Copyright