ARRIVEDERCI ROMA di Claudio Villa

Roma è una delle città più belle del mondo e Claudio Villa, romano doc, è stato un perfetto cantore delle sue bellezze, delle sue magnificenze. In questa versione della canzone Arrivederci Roma, è stato un grandioso interprete narrante della città eterna, facendola diventare un classico della canzone romana che, ancora oggi, viene cantata e canticchiata in tutto il mondo.

Arrivederci Roma è un cult della Musica Italiana, fu composta e cantata da Renato Rascel nel 1955, e grandi artisti dal calibro di Claudio Villa non hanno potuto evitare di inserirla nel loro repertorio, sia per il valore storico-culturale che per quello artistico, essendo un pezzo della storia e dell’arte italiana, uno dei più musicalmente rappresentativi.

La versione di Claudio Villa risale al 1958, ma una molto celebre è quella interpretata da Jula de Palma, una delle prime grandi artiste del panorama musicale femminile italiano, così come la cover di Dean Martin, in versione inglese, che l’attore cantò in uno dei suoi film.

Claudio Villa è, insieme a Domenico Modugno, portavoce della musica italiana d’autore, erano due grandi colossi che ci rappresentavano in tutto il mondo, dei veri e propri re. In particolare, Claudio Villa fu soprannominato con l’epiteto di reuccio, negli anni ‘50, ma più che altro per la sua impostazione fiera e regale, sempre dritto, tutto d’un pezzo, e non solo quando cantava le sue canzoni.

Il testo di Arrivederci Roma, in alcune strofe è scritto in romanesco, ovvero con un dialetto romano, proprio per dare l’accento tipico alla canzone, ma alcune parti sono anche in Inglese e Francese, dato che si rivolge ad un turista, che dopo averla visitata non può fare a meno di rimanerne incantato, addirittura rapito e dunque fatica a lasciarla. Verso la fine, infatti, il protagonista dice che lui la porterà sempre con sé, in qualunque altra parte del mondo in cui andrà, visto che non riesce a dimenticarla. Roma ti resta nel cuore, una volta che l’hai conosciuta non puoi più dimenticarti di lei.

Fonte Video inserito (di proprietà del canale corrispondente): YouTube

Share Button

Link utili:

loading...

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da Copyright