CALL ME di Sabrina e Samantha Fox

Negli anni ’80, Sabrina Salerno e Samantha Fox si vedevano come acerrime rivali, e invece, proprio come afferma Sabrina in un live a San Pietroburgo, Samantha Fox è una sua grandissima amica, a tal punto che hanno duettato insieme nella canzone Call me. La questione fu sollevata, all’epoca, probabilmente perché erano le due più maggiorate della musica pop anni ’80, e quindi veniva da sé che fossero in competizione.

Quando girano queste voci di solito non vengono smentite, anzi vengono alimentate in qualche modo, dato che in fondo rappresentano una pubblicità gratuita, una fetta promozionale che rende moltissimo senza investire denaro. Infatti, promuovere un disco o un cantante non è un nonnulla, non solo a livello economico, visto che si deve investire parecchio per i passaggi in radio e, in caso, promuovendo il brano ed eventualmente il video nei canali televisivi.

Così, Samantha Fox e Sabrina furono trasformate in nemesi vicendevoli, perlopiù in Italia dove si lanciò questa giovane cantante, Sabrina, che palesemente usava le sue qualità non propriamente canore per fare strada. La ragazza, peraltro, si costruì un personaggio di oca svampita, tutta curve e niente cervello, cosa che la portò a recitare vari ruoli in commedie all’italiana: tuttavia la sua era soltanto una posa, una scelta artistica che a quel tempo pagava in abbondanza.

Il disco, dove si trova Call me, è intitolato Samantha vs Sabrina, è uscito nel 2010 e il pezzo è una cover del celebre brano dei Blondie (1980), anche se il ritmo è sensibilmente diverso: si tratta di una versione dance pop, e nell’album viene interpretata in duetto e in due versioni singole, cantate dall’una e dall’altra artista. In più, nell’album sono stati inclusi due pezzi celebri delle due cantanti, Gringo (Sabrina) e I give myself to you (Samantha). 

Questo progetto musicale, che non doveva essere più che una rivisitazione, ha invece dato i suoi buoni frutti, forse anche per il simbolo che in quegli anni rappresentavano. La riuscita è stata sorprendente, non tanto per le due cantanti che, tra l’altro, non sembrano invecchiate nemmeno di un giorno, ma anche per coloro che hanno collaborato, la casa discografica e i fans di allora, a tal punto che è stato realizzato un tour internazionale. Il brano è entrato nelle classifiche dei singoli dance più venduti, esattamente al quarto posto.

Fonte Video inserito (di proprietà del canale corrispondente): YouTube

Share Button

Link utili:

loading...

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da Copyright