La ZUMBA Adiós ★ ADIÓS di Ricky Martin

Cantata in Spanglish, questa canzone di Ricky Martin è uscita nel 2015 e il cantante portoricano l’ha scritta insieme a Yotuel Romero, cantautore e musicista cubano con cui ha collaborato in un suo altro progetto musicale, La Mordidita. Entrambi questi brani sono contenuti nell’album A quien quiera escuchar, e Adiós in particolare è stata cantata in varie lingue, oltre l’Inglese e lo Spagnolo, in Francese e Turco, ma sempre associati con strofe in Inglese.

Ricky Martin è stato lodato dalla Critica per queste sue versioni multilingue, per la dimestichezza e la tranquillità con cui ha registrato ogni versione, mantenendo sempre fede all’interpretazione e al carattere esotico del brano originale. Con la sua musica ha toccato quasi ogni cultura, e si può considerare un vero professionista a livello mondiale.

Adiós ha raggiunto le prime posizioni in Messico e Colombia, e sebbene in Spagna non abbia raggiunto la vetta ha comunque vinto il Disco d’Oro per le vendite. Anche negli Stati Uniti ha ottenuto un buon punteggio, mentre in Italia è poco conosciuta come singolo, così come nel resto dell’Europa.

La canzone parla di un’ultima notte, di un addio imminente ad una donna di cui il protagonista è letteralmente pazzo, per la quale ha perso totalmente il controllo, infatti ripete all’infinito di volerla, di voler stare con lei prima di partire, vuole un idillio finale. Il testo gioca con le lingue, passa dallo Spagnolo all’Inglese per poi citare alcune frasi in Francese, come Vous vous voulez-vous coucher mon amour, parafrasando una famosa canzone del 1974, Lady Marmalade, il cui ritornello provocatorio è Voulez-vous coucher avec moi, ce soir? Comunque questa parte si trova soltanto nella versione spagnola, che in sostanza sarebbe quella ufficiale, ed è decisamente la migliore.

Questa sessione di dance fitness riprende i passi originali della coreografia nel videoclip di Adiós, a grandi linee giacché ovviamente nella maggior parte delle scene s’inquadra Ricky Martin, pertanto è stata arricchita con tipici passi della Zumba, del genere dance latino.

Fonte Video inserito (di proprietà del canale corrispondente): YouTube

Share Button

Link utili:

loading...

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da Copyright