La ZUMBA Bachata ★ CULPA AL CORAZÓN di Prince Royce

Ormai la Zumba è conosciuta e praticata in quasi 130 paesi di tutto il mondo, è diventata una moda, una festa e soprattutto un’attività salutare ineccepibile che si dovrebbe assolutamente sperimentare, dato che fare ginnastica sorridendo, o meglio ancora ridendo, è una formula eccezionale. Fa bene al fisico, all’umore, e quindi alla nostra intera salute.

Le varianti e le preferenze sono molteplici, pertanto se si ama ad esempio la Bachata, come ballo latino, si può benissimo adattare una Zumba più soft e dai toni più soffusi, visto che la Zumba non è necessariamente un “tritacarne” energetico. Dev’essere anche piacevole e garantire dunque la costanza, che è invece necessaria per mantenersi in forma e in salute, non solo fisica ma anche mentale.

Culpa al Corazón è un altro singolo uscito nel 2015, l’anno della Zumba a quanto pare, ed è interpretato dal cantante americano, di origine dominicana, Prince Royce, che nel suo ambiente viene denominato con l’appellativo di Principe della Bachata. Il suo singolo di debutto fu una cover di Stand by me, nel 2010, il famoso brano di Ben E. King che il giovane cantante newyorkese rivisitò in chiave latina, in chiave bachata.

Il suo stile è molto apprezzato perché predilige un genere latino ma morbido, con un approccio più melodico al pop latino, creandosi un’identità tutta sua e seguendo poco la scia, sebbene comunque si tratti sempre di un genere musicale classico della sua terra d’origine.

Un talento e un prodigio insieme, a soli 23 anni questo ragazzo fu pluripremiato ai Latin Music Awards, con ben 8 statuette. Nella sua breve carriera, ha già duettato con grandi artisti della musica pop, come Jennifer Lopez, Daddy Yankee, Snoop Dogg e Selena Gomez, non come spalla ma proprio come big delle sue canzoni. Questo è il penultimo dei suoi singoli, e già si nota una certa maturità musicale, dopo cinque anni di intensa gavetta che lo ha portato a consolidare il suo successo come Principe della Bachata.

Fonte Video inserito (di proprietà del canale corrispondente): YouTube

Share Button

Link utili:

loading...

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *