LUNA di Gianni Togni

Ode alla luna, un po’ simpatica e un po’ spensierata, con un carattere giocherellone che comunque non ne diminuisce la valenza magica attribuita dal cantautore, che addirittura la vede come una compagna, un’amante, una persona che non lo tradirà mai, anche nella sua parte peggiore.

In realtà, il pezzo doveva intitolarsi Anna, però in un attimo di geniale follia, visto che sicuramente il titolo Luna è decisamente più accattivante ed evocativo, scelse di cambiare, quando una mattina nella sua Milano, prima di incidere il disco, vide sparire la luna con le prime luci dell’alba.

Primo e più grande successo di Gianni Togni, Luna uscì nel 1980 e svettò nelle classifiche, diventando il singolo più venduto di quell’anno. Comunque seguirono altri successi, di questo cantautore romano che fu anche un innovatore, dato che fu uno dei primi a pubblicare i suoi album in versione Compact Disk, appena si prospettò la rivoluzione del digitale. Il suo ultimo album risale al marzo del 2015, quindi un pioniere e un fedele della Musica Italiana.

Negli anni la sua tecnica, e dunque la qualità del suo lavoro si è esponenzialmente evoluta, assai migliorata, tant’è che ai suoi album hanno partecipato artisti e musicisti di un certo spessore, giungendo a vincere il Disco d’Oro nel 1996. Tuttavia non è stato soltanto un cantautore, ma anche un critico (nella cui veste partecipò a Sanremo) e uno scrittore di musical, firmando sia le musiche che i testi, in uno dei quali recitò Massimo Ranieri. Insomma una carriera piuttosto vasta e versatile, che lo rende tuttora un grande artista italiano.

L’album da cui fu estratta Luna ha un titolo pazzesco, …e in quel momento, entrando in un teatro vuoto, un pomeriggio vestito di bianco, mi tolgo la giacca, accendo le luci e sul palco m’invento…, il che sta proprio a confermare l’originalità di questo cantautore, il suo essere innovativo in tutto, anche se questo esperimento non è stato da nessuno replicato, giacché in effetti è piuttosto scomodo e presenta non poche difficoltà di promozione.

Fonte Video inserito (di proprietà del canale corrispondente): YouTube

Share Button

Link utili:

loading...

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *