MARE MARE di Luca Carboni

Mare mare vinse alla stragrande il Festivalbar nell’estate del 1992, e nel mese di settembre partecipò anche ad un’edizione di “Vota la voce”, manifestazione canora presentata da Red Ronnie, dove Luca Carboni ottenne il riconoscimento come miglior cantante maschile. Il pezzo faceva parte dell’album Carboni (1992), ma dopo quest’ottima riuscita è stato ripubblicato in diverse raccolte del cantante bolognese, anche dal vivo.

Inoltre, nel 2013 è uscita una versione tutta speciale interpretata dallo stesso Carboni in duetto con Cesare Cremonini, ex leader dei Lunapop. Il brano fu scritto da Luca Carboni ed egli partecipò anche alla composizione delle musiche, quindi di può dire che sia una sua opera al 100%, tra l’altro molto rappresentativa del cantante.

Al tempo, l’album Carboni fu pubblicato non solo su LP e musicassetta ma anche su CD, quando era iniziato l’avvento del digitale. Il responso del pubblico fu favorevole, infatti ricevette tre Dischi di Platino per le vendite, ed è ad oggi considerato uno dei più begli album della Musica Italiana, anche all’estero. Ricordiamo che in esso era anche contenuta la famosissima canzone Ci vuole un fisico bestiale (1991).

Molti ragazzi della generazione di allora sono cresciuti con queste canzoni, scambiandosi la scena con quelle di Vasco Rossi ed Eros Ramazzotti, diventavano delle colonne sonore, degli inni, e in un certo senso li univano nella loro adolescenza. Mare mare in particolare veniva rispolverata ogni estate, o in qualsiasi occasione in cui si fuggiva dalla confusione cittadina per giovarsi della tranquillità dell’atmosfera marina rigenerante.

Infatti, sarebbe questo il messaggio contenuto nella canzone, il protagonista che praticamente scappa dalla sua città, in questo caso Bologna, per raggiungere le coste ed inebriarsi delle sue brezze rasserenanti. Diventa quasi una necessità, a volte: la canzone esprime proprio questo desiderio impellente, e in fondo è abbastanza comprensibile, dato che conosciamo tutti le proprietà terapeutiche del mare. 

Fonte Video inserito (di proprietà del canale corrispondente): YouTube

Share Button

Link utili:

loading...

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *