RUN TO YOU di Whitney Houston ★ Film: THE BODYGUARD (1992)

Run to you, voglio correre da te, è una delle magnifiche canzoni appartenenti alla colonna sonora del film “The Bodyguard”, la più amata guardia del corpo del Cinema, Kevin Costner, che interpretò questo splendido film con l’altrettanto splendida Whitney Houston, ormai purtroppo tragicamente scomparsa.

Tutte bellissime le canzoni del tema di The Bodyguard”, da I will always love you a I have nothing, ma questa ha qualcosa di speciale, poiché il testo esprime la solitudine, la tristezza, la debolezza e fragilità di una donna che, pur avendo raggiunto onori e gloria, si sente incompleta e indifesa, senza l’amore e senza i sogni, senza nessuno con cui condividere la sua vita.

Potrebbe, da un certo punto di vista, rappresentare la realtà stessa di Whitney Houston, la sua vita così com’era al di fuori delle scene, dato che comunque il personaggio nel film, ispirato ad una famosa cantante che le somiglia moltissimo, forse proprio a lei, non ha tanto di diverso dalla sua storia, il carattere e la personalità, nonché per la celebrità che le accomunava.

Run to you colpì certamente il pubblico e soprattutto la Critica, infatti ottenne la nomination agli Oscar come miglior canzone (1993), cosa che non avvenne per nessuna delle altre canzoni dell’album. Se ne riconobbe pertanto il valore artistico ed emotivo, nonostante non fosse stata scritta dalla cantante, bensì da due autori che le fornivano spesso i testi da interpretare.

Nel film, la canzone non viene cantata dalla protagonista durante le scene, come quasi tutte le altre, ma viene mostrata sotto forma di videoclip che Frank, il protagonista maschile e dunque la guardia del corpo, guarda in una stanza dopo aver accettato il lavoro, dopo averla conosciuta. Frank ne rimane folgorato, e non soltanto per la bellezza della donna che nel filmato sembra una dea, un angelo, perché resta impressionato anche dall’interpretazione, dalle parole, dal loro significato nascosto ma profondo. E chissà, magari si è innamorato di lei proprio in quel momento.

Fonte Video inserito (di proprietà del canale corrispondente): YouTube

Share Button

Link utili:

loading...

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *