TAKE ON ME degli a-ha

★ Musica Anni ’80 ★

Un video all’avanguardia, per questo gruppo musicale di origine norvegese che nel 1985 pubblicò il suo più grande successo, Take on me. Fu il primo singolo degli a-ha, che precorreva l’uscita del loro primo album, Hunting high and low, il quale vendette ben 11 milioni di copie in tutto il pianeta. Oltre a Take on me, l’album vide un altro paio di pezzi fortunati, che confermarono la popolarità della band.

All’epoca, solo Take on me vendette circa 7 milioni di copie, e si piazzò al primo posto di quasi tutte le classifiche mondiali, fatta eccezione per il Canada e il Regno Unito dove si classificò al secondo posto, e in Francia al terzo. Diventata un fenomeno cult, questa canzone è entrata in diversi altri settori, come quello dei videogiochi, delle trasmissioni televisive, della Zumba e della pubblicità, oltre che essere stata oggetto di numerose cover, naturalmente.

Take on me, comunque, è principalmente ricordata proprio per quel video, il quale era basato su un’animazione che si fondeva con immagini della realtà, attraverso una tecnica chiamata rotoscope: esso raccontava la storia di una ragazza che salvava un giovane intrappolato in un mondo fatto di soli cartoni animati in bianco e nero (fumetti). Un’idea geniale che le ha garantito una popolarità pressappoco eterna.

Il video fu pluripremiato e risulta, ad oggi, il terzo videoclip più importante della storia della Musica (al primo posto ovviamente c’è Thriller di Michael Jackson). Tra il 1985 e il 1986 pareva che esistesse solamente quel video, per quanto fosse trasmesso dalle reti televisive di tutto il mondo.

Ma non fu soltanto il videoclip ad essere un record, infatti anche gli a-ha detengono tuttora il primato nel Guinness dei Primati per il concerto più affollato, quello svoltosi a Rio de Janeiro nel 1991, con quasi 200 mila persone. Gli a-ha si erano sciolti nel 2010, con un ultimo concerto ad Oslo, un concerto d’addio a cui parteciparono fan provenienti da oltre 40 paesi, ma dal 2015 hanno ripreso la loro attività, sulla folta richiesta dei loro fan. Un’attività però a scadenza, che non durerà più di qualche anno, com’è specificato nel loro sito ufficiale.

Fonte Video inserito (di proprietà del canale corrispondente): YouTube

Share Button

Link utili:

loading...

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da Copyright