TRA LE GRANITE E LE GRANATE di Francesco Gabbani

★ Musica Anni 2010 ★

Il senso del titolo è chiaro, per questa nostra realtà in bilico tra le guerre e le vacanze, le destinazioni meno costose per il rischio delle “granate” che viene comunque sottovalutato. La vacanza è la vacanza, e l’Italiano non ci rinuncia per niente al mondo, o così almeno viene stereotipato il nostro paese da questa canzone di Francesco Gabbani, che in modo decisamente sarcastico stigmatizza le abitudini vacanziere italiane.

Nuovo tormentone estivo, probabilmente sulla scia della vincita a Sanremo del cantante toscano (edizione del 2017), forse però Francesco Gabbani non ha dato un’occhiata alle statistiche, visto che per il 2017 è stato registrato il record storico sulle vacanze italiane. Infatti secondo il Codacons, il terrorismo ha inciso pesantemente sulla scelta delle mete di villeggiatura, gli Italiani preferiscono stare in Italia e, cosa più rilevante, circa il 47% degli Italiani non può permettersi una settimana di vacanza, prediligendo gli spostamenti quotidiani tra mare e montagna. Inoltre, più del 25% degli Italiani non farà neanche quello.

Tuttavia, a dispetto del titolo, il testo si snoda intorno alla parola estate, in un ripetitivo gioco di parole che include quel termine, in prevalenza nel ritornello. La voglia matta di estate, di staccare la spina senza pensare ai problemi e al grigiore dell’inverno, una labile consolazione per chi vive in un tempo di forte crisi, una stagione passata a racimolare gli spiccioli per una vacanza che durerà al massimo due settimane. L’attesa è lunga, e l’aspettativa sempre deludente.

La personale interpretazione del brano Tra le granite e le granate, non è comunque detto che coincida con il messaggio del cantante toscano, il suo significato, dato che il suo linguaggio, da molti definito geniale, è decisamente criptico e non segue mai un filo logico. Di contro, però, è un’attiva stimolazione ad usare il cervello, per chi non ascolta soltanto una canzone ma vuole comprenderne anche il senso. 

Tra le granite e le granate ha già vinto il Disco d’Oro, così come l’album da cui proviene, Magellano (2017), pubblicato anche in un’edizione internazionale (Magellan), dato che con il suo Occidentali’s Karma Francesco Gabbani è entrato nelle classifiche europee di quasi 15 paesi. Il titolo dell’album simboleggia il viaggio, un’esplorazione non geografica bensì interiore, di conoscenza universale. Come lui stesso afferma, una conoscenza dell’ignoto.

Fonte Video inserito (di proprietà del canale corrispondente): YouTube

Share Button

Link utili:

loading...

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da Copyright