TUTTO MOLTO INTERESSANTE di Fabio Rovazzi

Il boom di questo satirico cantante avvenne con il celebre brano Andiamo a comandare, e c’è da dire che il sound e la tematica non sono poi così diversi, da questo successivo singolo. Entrambi pubblicati nel 2016, sono stati scritti da Fabio Rovazzi, e l’ascolto non è limitato alle disco, dato il sound che le contraddistingue, in quanto il testo è piuttosto “interessante”, una satira demenziale che vela contenuti sicuramente non superficiali, per chi sa leggere tra le righe.

5 Dischi di Platino per il primo e 2 per il secondo, Fabio Rovazzi ha fatto un bel bis degno di nota, sebbene siano alquanto simili, e di solito le imitazioni, anche se messe in atto dal medesimo autore, non hanno granché fortuna, al contrario del presente caso. Tuttavia incide abbastanza la faccia furba e smaliziata del cantante, che non le manda di certo a dire, anzi espone delle verità in maniera forse grezza ma di certo incisiva, sulla società odierna.

Tutto molto interessante si riferisce più nello specifico alla dipendenza dei Social Network, dove imperversano selfie a go go e moltissimi individui non riescono proprio a farne a meno, di immortalare quasi ogni minuto della loro vita quotidiana. Una realtà che rischia di diventare una malattia, essendo già una mania di notevoli proporzioni.

Nel video vediamo la partecipazione di diversi artisti italiani, come Fedex, Enrico Papi e Fabio De Luigi, a testimonianza che il pezzo può essere considerato un appello sociale per limitare questa dipendenza alle app dei cellulari, ai cellulari stessi che isolano e soppiantano la comunicazione sociale vera e propria.

Fabio Rovazzi non è da definirsi un cantante alla classica maniera, dato che si è fatto conoscere a partire dal 2015 attraverso i suoi profili social e su YouTube, pubblicando dei video musicali dai tratti demenziali che sono diventati virali. Andiamo a comandare è diventato un tormentone estivo, nel 2016, e non si esclude che il seguente raggiunga lo stesso risultato.

Fonte Video inserito (di proprietà del canale corrispondente): YouTube

Share Button

Link utili:

loading...

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da Copyright