UN AMORE COSÌ GRANDE di Andrea Bocelli

Un amore così grande è musica da tenore (e d’autore), non solo di nascita ma anche di interpretazione. Grandi sono gli artisti classici che l’hanno interpretata, da Luciano Pavarotti a Claudio Villa (Sanremo 1984), e recentemente anche da Andrea Bocelli, il quale l’ha inclusa nel suo album Incanto del 2008.

Nonostante il suo carattere classico, a tal punto da diventare un pezzo rappresentativo della Musica Italiana, la canzone risale solo al 1976, quando fu arrangiata dal produttore discografico Detto Mariano per Mario del Monaco, noto tenore del ‘900. Egli richiese il brano ad un eccelso paroliere italiano della Musica Leggera, Guido Maria Ferilli, che collaborò con Antonella Maggio per le musiche, e lo trasformò in un capolavoro che divenne un successo mondiale.

Accompagnato dalla voce di Veronica Berti, in Un amore così grande Andrea Bocelli esprime tutta la passione di un amore vero, un amore grandissimo, introvabile. L’interpretazione degna di nota, come sempre, amplifica il sentimento e l’emozione, un’altra performance che entrerà nella Storia.

Il testo ovviamente è poesia, e mostra quanto sia difficile esprimere a parole un sentimento che invade così pienamente l’anima, tanto da lasciare senza parole e molto spesso senza fiato. È tutta una comunicazione di sguardi, di sensazioni che prendono forma in dolci ed intense carezze, che riscaldano e quasi bruciano dentro e fuori, avvolgendo l’ambiente circostante.

Ma in fondo, come dice anche una strofa, non chiederti perché, non c’è alcun bisogno di tradurlo in parole, di capire un senso che dopotutto viaggia da solo, un senso vecchio quanto il mondo e che andrà avanti eterno: il senso dell’amore non va colto, va semplicemente vissuto. E chi è veramente fortunato, da entrare nelle sue grazie, non dovrebbe perder tempo a porsi domande, a farsene un perché, bensì giovarsene fin quando sarà possibile, fin quando le ali dell’amore lo trasporteranno in momenti di pura estasi divina.

Fonte Video inserito (di proprietà del canale corrispondente): YouTube

Share Button

Link utili:

loading...

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da Copyright