YOU ARE THE SUNSHINE OF MY LIFE di Stevie Wonder

Dolcissima e romantica, da decenni You are the sunshine of my life viene dedicata ad una persona che si ama, simbolo dell’amore luminoso: una vera dichiarazione d’amore. Il brano è stato incluso nell’album Talking book (1972), che fu prodotto da Stevie Wonder dopo aver partecipato ad un tour insieme ai Rolling Stones.

Pubblicata nel 1973, You are the sunshine of my life è una canzone di Stevie Wonder, scritta e interpretata da lui stesso, un’interpretazione degna di nota in quanto nel 1974 vinse il Grammy Award, proprio per la miglior interpretazione vocale maschile. Il brano non è comunque da meno, tant’è che è stato oggetto di diverse cover, una delle quali cantate da Frank Sinatra in persona. In Italia è stato reinterpretato da Iva Zanicchi e Johnny Dorelli.

La canzone, comunque, non è cantata soltanto da lui, o più precisamente i primi versi sono interpretati da James Gilstrap e Lani Groves, mentre il resto della canzone è lui a cantarla, con una dolcezza e soavità che rimarranno immortali. Sarà forse per il suo handicap, “visivo”, ma pare che coloro che ne soffrono abbiano un livello di sensibilità più alto, in armonia con i suoni e le melodie.

Questo, in effetti, lo ritroviamo anche in casa nostra, con Andrea Bocelli, che in ogni interpretazione lascia un’impronta d’intensità superiore. Evidentemente quando si è non vedenti, si sente molto di più musica, ci si concentra maggiormente e ci si lascia completamente andare, non essendo distratti da altri fattori che fisicamente ci circondano.

La canzone è molto semplice ed essenziale, esprime praticamente che, la lei in questione, è un raggio di sole nella vita del protagonista, assai simbolica se consideriamo le condizioni fisiche dell’artista, che non ha la possibilità di vedere la luce del sole. Ma l’amore si sa, può illuminare molto più di quanto lo possa fare il sole stesso, dato che la sua luce riscalda il cuore, e conferisce la forza necessaria per affrontare i problemi e le avversità, che altrimenti rabbuierebbero la nostra vita.

Fonte Video inserito (di proprietà del canale corrispondente): YouTube

Share Button

Link utili:

loading...

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da Copyright