SE MI LASCI NON VALE di Julio Iglesias

Un brano che ha ispirato artisti e persone di ogni genere, per il suo celeberrimo ritornello che in pratica è entrato nella Storia, nella cultura e nella vita di tutti i giorni. Cantato in varie occasioni, tra film e trasmissioni, nella prima versione, quella originale di Luciano Rossi rimase praticamente sconosciuto. Fu grazie a Julio Iglesias che divenne un successo mondiale, un pezzo di cultura popolare che tuttora permane.

Luciano Rossi ne fu anche il compositore, e la incise nel 1976. Nello stesso anno, Julio Iglesias ne cantò una sua versione in Italiano e una in Spagnolo e ne vendette ben 8 milioni di copie, portando la canzone al successo a livello internazionale. Il testo è lo stesso, ma la versione spagnola s’intitolava Si me dejas no vale.

Lo sfondo di Se mi lasci non vale è alquanto ironico, tende a sdrammatizzare la reazione eccessiva di una donna che, scoperto il tradimento del suo compagno, decide di lasciarlo senza ripensamenti, anzi gonfia la questione preparando questa valigia enorme come se dovesse partire per un viaggio lunghissimo. Intorno al gesto lui, lo stesso uomo colpevole dl fattaccio, ci ricama un monologo filosofeggiando sul tradimento maschile, sostenendo che se gli uomini tradiscono lo fanno per cinque minuti, giusto il tempo per consumare il tradimento, senza lasciarsi quasi mai trasportare con la mente: un uomo tradisce a metà, quindi non ha alcun senso farne una tragedia. Non significa e non ha significato nulla.

Se il tema può essere più o meno delicato, e magari richiederebbe una melodia un po’ più seriosa, la canzone è stata dotata di note allegre proprio per sottolineare il tono ironico del protagonista. Anche il se mi lasci non vale rappresenta una semplificazione ironica, che rivela un’aria bambinesca e crucciata dell’uomo, il quale minimizza quasi scherzando, per alleggerire e togliere quel peso esagerato alla questione.

Nel brano non s’intuisce quale sarà l’epilogo, ma di certo è molto rappresentativo, dipinge una tra le innumerevoli situazioni che si vanno a creare in una tipica relazione tra un uomo e una donna, visto che, vuoi o non vuoi, tutti ci saranno passati almeno una volta. Del resto, l’uomo non è monogamo per natura, e questo si ripercuote sulla sua vita sociale, dove talvolta le pulsioni e gli istinti naturali prendono il sopravvento sui sentimenti e sul buonsenso.

Fonte Video inserito (di proprietà del canale corrispondente): YouTube

Share Button

Link utili:

loading...

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da Copyright

NUOVA NORMATIVA GDPR - Per mantenere le complete funzionalità del nostro sito devi accettare l'uso dei Cookie. In questo modo, potremo darti un'esperienza migliore di navigazione. PRIMA DI ACCETTARE LEGGI DETTAGLI

Oltre ai Cookie tecnici necessari per un regolare funzionamento del sito, Le Recensioni di SettimaLuna utilizza Cookie aggiuntivi per personalizzare la navigazione dell'Utente, in merito alla gestione delle statistiche, del traffico, dei social media, dei video e degli annunci promozionali. Questi Cookie sono preventivamente disabilitati di default, puoi scegliere tu stesso se abilitarli o meno, dando il tuo esplicito consenso. In alcun modo i dati inseriti (ad es. e-mail per iscrizione al blog o nella sezione commenti) verranno usati per diverse finalità né condivisi con terze parti: il nostro interesse è la sicurezza della tua privacy. Accetti l'uso dei Cookie e i termini e le condizioni della nostra PRIVACY POLICY? Cliccando su "Accetto" dichiari di aver letto e accettato, dando il permesso per l'utilizzo di Cookie non tecnici e dunque non strettamente necessari. La durata di accettazione dei Cookie è di 3 mesi, con la possibilità di revocarla in qualsiasi momento attraverso il pulsante in alto nella sidebar del sito (alla fine della pagina per cellulari o tablet). Se non accetti, potrai comunque continuare con la navigazione ma la visualizzazione delle pagine sarà limitata. In ottemperanza e conformità al Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR).

Chiudi