YOUR EYES dei Cook da Books ★ Film: IL TEMPO DELLE MELE 2 (1982)

★ Musica Anni ’80 ★

Sempre diretto da Claude Pinoteau, questo film era il proseguimento de “Il tempo delle mele” (La Boum nel titolo originale francese), uscito nelle sale cinematografiche due anni prima, e che condusse alla produzione di un nuovo capitolo della storia di Vic, visto lo spropositato successo che riscosse in gran parte del mondo. Vic ha ormai 16 anni ed incontra un altro ragazzo, vivendo un nuovo amore teneramente adolescenziale che si distacca abbastanza dal mondo degli adulti. “Il tempo delle mele 2” è un’altra commedia romantica che ricalca le orme della prima, tuttavia ottenne un po’ meno popolarità rispetto ad essa, rimanendo comunque un bellissimo film cult di quegli anni.

Un’altra colonna sonora da sogno, qui abbiamo i Cook da Books, con il mitico pezzo Your Eyes, il quale viene cantato nel concerto dove Vic e Philippe si danno il primo bacio. Una scena romanticissima che tuttora è simbolo del puro amore adolescenziale, che ha ben poco a che fare con le generazioni moderne, le quali purtroppo hanno perso quell’aspetto essenziale della loro vita.

Al giorno d’oggi, infatti, si cresce più in fretta e si perdono delle fasi importanti, fondamentali perché graduali, al contrario di com’era trent’anni fa. Quando il bacio era tutto, il bacio era amore, e si aspettava sempre di essere pronti, prima di compiere un passo così importante come il fare l’amore, cosa che purtroppo ad oggi raramente accade.

Ne “Il tempo delle mele 2” questo tema viene affrontato, in maniera molto soft, ma c’è proprio una scena specifica in cui Vic, pur essendo follemente innamorata di Philippe, ci ripensa più di una volta, dato che ancora non si sente pronta per fare l’amore con lui. E di certo non sbaglia, perché tiene conto dei valori che devono essere sempre conservati intatti, del valore che bisogna dare ad una cosa talmente intima come questa. E probabilmente è questo il messaggio che gli sceneggiatori hanno voluto inculcare.

Your eyes fu scritta appositamente per fungere da colonna sonora al film, pertanto fu attentamente prodotta insieme a Vladimir Cosma, co-produttore delle due pellicole e noto compositore di colonne sonore destinate a film e telefilm. Il brano è il più famoso dei Cook da Books, che probabilmente devono il loro successo proprio a “Il tempo delle mele 2“, infatti è l’unico successo internazionale di questa band inglese, che dopo un paio di album si sciolse, nel 1987.

Fonte Video inserito (di proprietà del canale corrispondente): YouTube

Share Button

Link utili:

loading...

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da Copyright

NUOVA NORMATIVA GDPR - Per mantenere le complete funzionalità del nostro sito devi accettare l'uso dei Cookie. In questo modo, potremo darti un'esperienza migliore di navigazione. PRIMA DI ACCETTARE LEGGI DETTAGLI

Oltre ai Cookie tecnici necessari per un regolare funzionamento del sito, Le Recensioni di SettimaLuna utilizza Cookie aggiuntivi per personalizzare la navigazione dell'Utente, in merito alla gestione delle statistiche, del traffico, dei social media, dei video e degli annunci promozionali. Questi Cookie sono preventivamente disabilitati di default, puoi scegliere tu stesso se abilitarli o meno, dando il tuo esplicito consenso. In alcun modo i dati inseriti (ad es. e-mail per iscrizione al blog o nella sezione commenti) verranno usati per diverse finalità né condivisi con terze parti: il nostro interesse è la sicurezza della tua privacy. Accetti l'uso dei Cookie e i termini e le condizioni della nostra PRIVACY POLICY? Cliccando su "Accetto" dichiari di aver letto e accettato, dando il permesso per l'utilizzo di Cookie non tecnici e dunque non strettamente necessari. La durata di accettazione dei Cookie è di 3 mesi, con la possibilità di revocarla in qualsiasi momento attraverso il pulsante in alto nella sidebar del sito (alla fine della pagina per cellulari o tablet). Se non accetti, potrai comunque continuare con la navigazione ma la visualizzazione delle pagine sarà limitata. In ottemperanza e conformità al Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR).

Chiudi