BELLA D’ESTATE di Mango

Questa è la canzone di un addio, non si sa se solo metaforicamente, oppure se si rivolge ad una donna con cui tutto è materialmente finito, ricordando la stagione delle onde sulla riva, quegli istanti che sembrano tornare ed appaiono reali, in un caos di emozioni e rimpianti. Ma, come lascia intendere una strofa, tu lo sapevi ma da quando?, la fine era già segnata, e quindi emerge una sorta di accettazione, persino di rifiuto quando lui vuole allontanarla da sé, chiedendole di andarsene.

Dopotutto, noi lo sentiamo quando una storia è finita, anche se il più delle volte non vogliamo ammetterlo, attaccandoci all’ultimo residuo di speranza, nel pensiero che magari le cose possono migliorare. Tuttavia, quando si arriva e si oltrepassa un determinato punto, il cosiddetto punto di rottura, non è più possibile tornare indietro e le cose possono solo peggiorare.

Sebbene Mango fosse un cantautore, Bella d’estate gli fu scritta da Lucio Dalla e venne incisa nel 1987, partecipò al Festivalbar e riscosse un grande successo nella stagione estiva di quell’anno, diventando il quarto singolo più venduto in Italia. Non divenne proprio un tormentone estivo ma fece comunque la sua parte.

Ad oggi, Bella d’estate è considerata una delle canzoni che sono le più rappresentative degli anni ’80, anche per lo smodato uso delle tastiere elettroniche tipiche di quel periodo. Mango è considerato un precursore e innovatore stilistico della Musica Italiana, fondendo diversi stili tra loro, come il pop e il rock, uniti al folk e alla musica d’autore.

Mango dedicò tutta la sua vita alla musica, da quando debuttò nel 1976, all’età di 22 anni, e morì proprio facendo ciò che amava, cantare. Fu colpito da un infarto durante un suo concerto a Matera, vicino alla sua città natale, mentre stava cantando il suo ultimo brano, Oro, che tra l’altro è uno dei suoi pezzi più celebri. In suo onore e ricordo, nel 2015 venne inaugurato un capannone al Festival di Sanremo, con il nome di “Sala Mango”.

Fonte Video inserito (di proprietà del canale corrispondente): YouTube

Share Button

Link utili:

loading...

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da Copyright