Le più grandi performance vocali di Whitney Houston

La più grande voce della storia della Musica Internazionale, già da quando ufficialmente iniziò, nel 1983 era a dir poco promettente, una pioniera della musica black, poiché grazie a lei fu finalmente aperto il mercato discografico agli artisti di colore. Merito e valore dunque, una che ci faceva poco con il playback, usatissimo negli anni del suo esordio musicale, eppure lei lo ha sempre aborrito, ha sempre cantato dal vivo, pure con qualche stecca ma, sebbene ciò non fosse stato tecnicamente possibile, anche in quel caso lo avrebbe rifiutato.

Questo lato di lei testimonia quanto fosse amante della musica, quanto fosse “alta” la sua passione, non solo una professione ma soprattutto una ragione di vita, una ragion d’essere. Senza la musica, infatti, non sarebbe stata Whitney.

La sua popolarità e il suo vero amore estesero la sua attività in altri settori, come quello cinematografico, dove addirittura recitò in un film interpretando se stessa, il celeberrimo “The Bodyguard”, che se non parlava proprio della vita di Whitney, ne raccontava comunque le vesti. Infatti, parve talmente realistico che divenne un cult tuttora acclamato, anche dalle nuove generazioni che, per poco, hanno potuto conoscere la sua splendida e inimitabile voce.

Tutte le performance dal vivo di Whitney Houston sono uno spettacolo, un’opera d’arte, e non soltanto dal punto di vista vocale. Whitney, sul palco sembrava un pittore alle prese con il suo pennello, era un tutt’uno con la musica, indivisibile, un incanto che teneva incollati alla sedia, dall’inizio alla fine. E, se si può dire che sia nata con la musica, avendo cominciato a cantare nel 1977, all’età di 14 anni, si può anche dire che la musica sia nata con lei, per quel lato interpretativo e vocale che l’ha contraddistinta tra migliaia di cantanti.

Sotto questo aspetto, non si potrebbe stilare una classifica delle sue migliori performance, ognuna era un capolavoro e diversa, intensa, per ogni momento dell’artista, che ogni volta ci metteva del suo. Ma, se vogliamo vederne qualcuna di spettacolare, basta cliccare su un qualsiasi suo video presente in rete e certamente non si rimarrà delusi.

Fonte Video inserito (di proprietà del canale corrispondente): YouTube

Share Button

Link utili:

loading...

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da Copyright

NUOVA NORMATIVA GDPR - Per mantenere le complete funzionalità del nostro sito devi accettare l'uso dei Cookie. In questo modo, potremo darti un'esperienza migliore di navigazione. PRIMA DI ACCETTARE LEGGI DETTAGLI

Oltre ai Cookie tecnici necessari per un regolare funzionamento del sito, Le Recensioni di SettimaLuna utilizza Cookie aggiuntivi per personalizzare la navigazione dell'Utente, in merito alla gestione delle statistiche, del traffico, dei social media, dei video e degli annunci promozionali. Questi Cookie sono preventivamente disabilitati di default, puoi scegliere tu stesso se abilitarli o meno, dando il tuo esplicito consenso. In alcun modo i dati inseriti (ad es. e-mail per iscrizione al blog o nella sezione commenti) verranno usati per diverse finalità né condivisi con terze parti: il nostro interesse è la sicurezza della tua privacy. Accetti l'uso dei Cookie e i termini e le condizioni della nostra PRIVACY POLICY? Cliccando su "Accetto" dichiari di aver letto e accettato, dando il permesso per l'utilizzo di Cookie non tecnici e dunque non strettamente necessari. La durata di accettazione dei Cookie è di 3 mesi, con la possibilità di revocarla in qualsiasi momento attraverso il pulsante in alto nella sidebar del sito (alla fine della pagina per cellulari o tablet). Se non accetti, potrai comunque continuare con la navigazione ma la visualizzazione delle pagine sarà limitata. In ottemperanza e conformità al Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR).

Chiudi