UNA CAREZZA IN UN PUGNO di Adriano Celentano

Una carezza in un pugno è una delle canzoni simbolo di Adriano Celentano, che non si pensava sarebbe diventata tanto di grido, infatti faceva parte del 45 giri di Azzurro, che fu pubblicato nel 1968. Inserito nel lato B, il brano invece scalò le classifiche e rimase in cima per parecchie settimane, diventando negli anni sempre più popolare.

Il brano ha viaggiato nel corso del tempo senza mai cadere nell’ombra, se non altro rispetto ad altri brani dell’epoca, ed è stato anche oggetto di numerose cover. Celebre il ritornello A mezzanotte sai che io ti penserò, entrato nei modi di dire della cultura popolare italiana, la strofa con cui inizia la canzone e viene citata spesso nelle situazioni di vita quotidiana.

Un pezzo cult, dunque, Una carezza in un pugno esprime i pensieri di un uomo innamorato che, lontano dalla sua donna, le dà una sorta di appuntamento virtuale. Le dice che la penserà ma, datosi che la paura è tanta, che lei dopo qualche minuto possa pensare ad un altro, le sue mani si chiudono a pugno per la rabbia e la disperazione. Il titolo è veramente suggestivo, perché rappresenta quella carezza che parte dal pugno chiuso, arrivata la certezza che lei ama lui e soltanto lui.

Quando bisogna presentare Adriano Celentano non si sa mai come fare, poiché è un artista completo, quindi non solo un cantante, ma anche un conduttore, uno showman, un attore, un produttore, un regista, un ballerino e chi più ne ha più ne metta. Tuttavia, noi lo ricordiamo principalmente per queste sue mitiche canzoni e i suoi innumerevoli film che negli anni ’70/’80 sono diventati un vero cult del Cinema Italiano.

Sebbene poi abbia smesso di fare l’attore ed occasionalmente faccia il conduttore televisivo, il suo primo amore non è mai tramontato, ovvero la musica, infatti Celentano continua tuttora ad incidere dischi e a duettare con altri famosi artisti contemporanei, dando vita a dei progetti veramente degni di nota.

Fonte Video inserito (di proprietà del canale corrispondente): YouTube

Share Button

Link utili:

loading...

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da Copyright

NUOVA NORMATIVA GDPR - Per mantenere le complete funzionalità del nostro sito devi accettare l'uso dei Cookie. In questo modo, potremo darti un'esperienza migliore di navigazione. PRIMA DI ACCETTARE LEGGI DETTAGLI

Oltre ai Cookie tecnici necessari per un regolare funzionamento del sito, Le Recensioni di SettimaLuna utilizza Cookie aggiuntivi per personalizzare la navigazione dell'Utente, in merito alla gestione delle statistiche, del traffico, dei social media, dei video e degli annunci promozionali. Questi Cookie sono preventivamente disabilitati di default, puoi scegliere tu stesso se abilitarli o meno, dando il tuo esplicito consenso. In alcun modo i dati inseriti (ad es. e-mail per iscrizione al blog o nella sezione commenti) verranno usati per diverse finalità né condivisi con terze parti: il nostro interesse è la sicurezza della tua privacy. Accetti l'uso dei Cookie e i termini e le condizioni della nostra PRIVACY POLICY? Cliccando su "Accetto" dichiari di aver letto e accettato, dando il permesso per l'utilizzo di Cookie non tecnici e dunque non strettamente necessari. La durata di accettazione dei Cookie è di 3 mesi, con la possibilità di revocarla in qualsiasi momento attraverso il pulsante in alto nella sidebar del sito (alla fine della pagina per cellulari o tablet). Se non accetti, potrai comunque continuare con la navigazione ma la visualizzazione delle pagine sarà limitata. In ottemperanza e conformità al Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR).

Chiudi