SOMEONE LIKE YOU di Adele

★ Musica Anni 2010 ★

Uscita nel 2011, questa stupenda canzone ha torreggiato nelle classifiche, è stato uno dei singoli più venduti in Regno Unito, in Europa e in Australia, nonché negli Stati Uniti. Il testo parla di un amore finito, lei che s’immagina dopo tanti anni ancora innamorata di lui, ma dovrà scoprire che lui l’ha dimenticata, che anzi è molto felice insieme alla sua nuova famiglia, moglie e figli compresi.

Adele è una cantautrice inglese, molto umile e semplice e lo si intuisce già dalla scelta del suo nome d’arte, semplice ovviamente per modo di dire, come qualità, perché in sostanza è una persona estremamente profonda, del resto come gli artisti di un certo calibro. Lei è quel tipo di artista che si commuove quando ringrazia il suo pubblico, dopo aver cantato una sua canzone.

Il suo vero nome è Adele Laurie Blue Adkins, ed ha debuttato nel 2008, con un album che ha ricevuto una miriade di Dischi d’Oro e di Platino in quasi tutto il mondo, nonché ripetuti premi e riconoscimenti a livello artistico, tra Oscar, Grammy Awards e Golden Globe. Il titolo dell’album era 19, mentre quello che contiene Someone like you è 21, una singolarità apparentemente insensata che ha invece un perché: si tratta dell’età della cantautrice, che corrisponde ad ogni data di uscita degli album, come a rappresentare una cronistoria anche artistica della sua vita.

Il suo genere, il soul bianco, l’ha resa in pochissimo tempo uno dei massimi esponenti di questo stile musicale, insieme alla purtroppo scomparsa Amy Winehouse. In particolare, Someone like you le ha garantito il titolo di miglior artista dell’anno, nel 2011, per l’intensità dell’interpretazione ed anche per il pezzo, che vede solo la voce di Adele accompagnata dal suono del pianoforte.

Pare che Someone like you sia una canzone autobiografica, come la maggior parte di quelle che ha finora scritto, lei che si vede a quarant’anni a ricordare il suo amore per quell’uomo, il suo ex-fidanzato con cui ha condiviso un anno della sua giovane vita. Non è certa la reazione di lui in seguito a tanta considerazione, avendo Adele incentrato un intero album sulla loro storia, un album che ha venduto 14 milioni di copie soltanto negli Stati Uniti. Forse lusingato, ma sembra che non sia servito a farlo tornare sui suoi passi, anzi, dopo averla fatta soffrire come un cane, ha preteso pure i diritti d’autore su alcune sue canzoni dell’album 21, per averle fatto da musa ispiratrice e conseguire un successo senza pari.

Fonte Video inserito (di proprietà del canale corrispondente): YouTube

Share Button

Link utili:

loading...

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da Copyright

NUOVA NORMATIVA GDPR - Per mantenere le complete funzionalità del nostro sito devi accettare l'uso dei Cookie. In questo modo, potremo darti un'esperienza migliore di navigazione. PRIMA DI ACCETTARE LEGGI DETTAGLI

Oltre ai Cookie tecnici necessari per un regolare funzionamento del sito, Le Recensioni di SettimaLuna utilizza Cookie aggiuntivi per personalizzare la navigazione dell'Utente, in merito alla gestione delle statistiche, del traffico, dei social media, dei video e degli annunci promozionali. Questi Cookie sono preventivamente disabilitati di default, puoi scegliere tu stesso se abilitarli o meno, dando il tuo esplicito consenso. In alcun modo i dati inseriti (ad es. e-mail per iscrizione al blog o nella sezione commenti) verranno usati per diverse finalità né condivisi con terze parti: il nostro interesse è la sicurezza della tua privacy. Accetti l'uso dei Cookie e i termini e le condizioni della nostra PRIVACY POLICY? Cliccando su "Accetto" dichiari di aver letto e accettato, dando il permesso per l'utilizzo di Cookie non tecnici e dunque non strettamente necessari. La durata di accettazione dei Cookie è di 3 mesi, con la possibilità di revocarla in qualsiasi momento attraverso il pulsante in alto nella sidebar del sito (alla fine della pagina per cellulari o tablet). Se non accetti, potrai comunque continuare con la navigazione ma la visualizzazione delle pagine sarà limitata. In ottemperanza e conformità al Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR).

Chiudi