SE STIAMO INSIEME di Riccardo Cocciante

Una delle tante poesie di Riccardo Cocciante, Se stiamo insieme vinse al Festival di Sanremo nel 1991 e fu uno dei singoli più venduti di quell’anno. Scritto da lui e Mogol, il brano era incluso nell’album Cocciante e fu l’unico ad essere veramente celebre, di quelli facenti parte dell’album.

Cocciante è un artista internazionale, non per le sue opere quanto piuttosto per le sue origini. Di padre italiano e madre francese, nacque a Saigon (Vietnam), e all’età di circa 11 anni si trasferì con la famiglia a Roma, dove iniziò a crescere come artista cantando i suoi pezzi in Inglese. A quel tempo, si faceva chiamare Riccardo Conte (il suo nome per intero è Riccardo Vincent Cocciante).

Questo brano è ancora assai noto, ed è entrato nella cultura popolare per il ritornello Se stiamo insieme ci sarà un perché, racchiudendo perfettamente il messaggio che vuole lanciare: c’è qualcosa che ci unisce ed è tempo di scoprirlo, di dare un perché alla nostra storia.

Certe volte ce lo chiediamo, magari ci siamo posti le stesse domande, siamo stati nella medesima situazione che Cocciante racconta nella sua canzone, dove non capiamo, nonostante tutto, nonostante i litigi, i malesseri, la cosiddetta frase “Tra noi non funziona”, il motivo per cui comunque continuiamo, anzi insistiamo a stare con quella persona. Oppure in fondo lo sappiamo ma non lo accettiamo, poiché troppo forte quel legame che unisce, sconfinando talvolta nella dipendenza, e ci limita in ciascun senso possibile.

Ci proviamo, a dire basta, a tagliare tutto e a bruciare tutti i ponti, però arriva un momento in cui ci manca, tantissimo, e la cerchiamo, la vogliamo di nuovo con noi. Allora si ricomincia, perché in effetti è giusto così, non bisognerebbe farla finita prima di sapere, prima di essere pienamente consapevoli del ruolo che ha quella persona nella nostra vita, il perché è qui con noi, perché sicuramente ci sarà un perché…

Fonte Video inserito (di proprietà del canale corrispondente): YouTube

Share Button

Link utili:

loading...

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da Copyright

NUOVA NORMATIVA GDPR - Per mantenere le complete funzionalità del nostro sito devi accettare l'uso dei Cookie. In questo modo, potremo darti un'esperienza migliore di navigazione. PRIMA DI ACCETTARE LEGGI DETTAGLI

Oltre ai Cookie tecnici necessari per un regolare funzionamento del sito, Le Recensioni di SettimaLuna utilizza Cookie aggiuntivi per personalizzare la navigazione dell'Utente, in merito alla gestione delle statistiche, del traffico, dei social media, dei video e degli annunci promozionali. Questi Cookie sono preventivamente disabilitati di default, puoi scegliere tu stesso se abilitarli o meno, dando il tuo esplicito consenso. In alcun modo i dati inseriti (ad es. e-mail per iscrizione al blog o nella sezione commenti) verranno usati per diverse finalità né condivisi con terze parti: il nostro interesse è la sicurezza della tua privacy. Accetti l'uso dei Cookie e i termini e le condizioni della nostra PRIVACY POLICY? Cliccando su "Accetto" dichiari di aver letto e accettato, dando il permesso per l'utilizzo di Cookie non tecnici e dunque non strettamente necessari. La durata di accettazione dei Cookie è di 3 mesi, con la possibilità di revocarla in qualsiasi momento attraverso il pulsante in alto nella sidebar del sito (alla fine della pagina per cellulari o tablet). Se non accetti, potrai comunque continuare con la navigazione ma la visualizzazione delle pagine sarà limitata. In ottemperanza e conformità al Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR).

Chiudi